Corriere della Sera – Dubbio tra i pali, Curci è favorito

di Redazione

I convocati, è questa la nuova regola imposta da Luis Enrique per tenere sulla corda i suoi calciatori, saranno comunicati solo oggi. Non ci saranno sicuramente Lamela, ancora alle prese con un dolore alla caviglia infortunata, e Stekelenburg. Il nodo più grande da risolvere riguarda proprio la sostituzione dell’olandese: il ballottaggio tra Curci e Lobont vede in vantaggio il primo, che gode del favore del preparatore dei portieri Franco Tancredi. Il fatto che a Milano abbia giocato il romeno non è indicativo perché nelle prime quattro partite ufficiali Luis Enrique li ha alternati con regolarità in panchina e contro l’Inter toccava a Lobont il ruolo di dodicesimo. L’altro ballottaggio riguarda Bojan e Borriello (Osvaldo dovrebbe andare in panchina) per una maglia da attaccante sinistro in un tridente in cui Totti e Borini dovrebbero avere il posto assicurato. In difesa certo il ritorno di José Angel («Speriamo di ottenere la prima vittoria», ha scritto ieri su Twitter) a sinistra mentre a destra ci sarà Cicinho. Per il resto, sarà confermata la formazione che ha giocato a San Siro con De Rossi, Pizarro e Pjanic a centrocampo e la coppia Burdisso-Kjaer al centro della difesa.
Corriere della Sera – G. Piacentini