Pagine Romaniste

CSKA Mosca, Goncharenko: “L’importante domani è attaccare veloce e cambiare gli schemi durante la gara. Su Dzeko ci sarà una doppia marcatura”

di Redazione

Viktar Goncharenko, allenatore del CSKA Mosca, questo pomeriggio ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa in vista della gara di Champions League contro la Roma. Queste le sue parole:

Quanto è brutto l’infortunio di Hernandez? Quando pensate di farlo rientrare?
Non possiamo conoscere l’entità vera dell’infortunio ma è comunque un giocatore su cui puntiamo sempre.

Come sta Dzagoev? L’abbiamo visto che zoppicava…
Alan è da tanto tempo che sta male. Comunque io non penso al fatto di chi ha gli infortuni, ma ai giocatori a disposizione, come usciremo nei primi minuti e i cambi che faremo.

Oggi Eusebio Di Francesco ha detto che il CSKA gioca molto bene all’inizio della partita. Che tipo di gioco vuole far vedere domani?
Sia con la Roma che con il Real abbiamo fatto una buona mezz’ora iniziale, con il Viktoria Plzen un po’ peggio. Conta ritrovare continuità in campionato. In questo momento ci vuole esperienza e faremo il nostro meglio.

Domani giocherà in casa davanti a tantissimi spettatori, se dovesse subire prima un gol ha un piano per fronteggiare questa eventualità?
Abbiamo dei giocatori infortunati. L’importante è attaccare veloce, cambiare molto prima posizione e soprattutto cambiare gli schemi durante la partita. Vediamo cosa succede domani.

Dzeko ha fatto molti gol, ci sarà qualcuno che lo marcherà a uomo?
Oggi è raro che si usi la marcatura a uomo. Dzeko è in una forma molto buona. Domani dovremo essere pronti a fronteggiarlo con due giocatori.