Il Tornatora

Crisi Roma, Monchi alza il muro per Di Francesco. Ora rischiano tutti e due

di Redazione

La sconfitta brutale contro la Fiorentina, con annessa eliminazione dalla Coppa Italia, ha riattizzato l’incendio della polemica in un ambiente già irritato da una stagione al di sotto delle aspettative. Come scrive La Gazzetta dello Sport, la linea della società rimane però sempre la stessa: Di Francesco non si tocca e la rosa ha problemi psicologici ma è forte e può fare molto di più. La convinzione è robusta, anche se corroborata da un postilla niente affatto banale, ovvero che a fine stagione si farà un bilancio. Se questo dovesse essere totalmente negativo, con l’allenatore toglierebbe il disturbo anche Monchi. Pronti a sostituire in corsa in tecnico abruzzese ci sono Sousa e Panucci, ma anche in caso di sconfitta contro il Milan la panchina del pescarese dovrebbe essere al sicuro. Una cosa è certa: domenica il tifo contesterà parecchio.