Il Tornatora

Coppa Italia, Roma-Cesena 2-1. Totti regala il successo dal dischetto, vittoria più che sofferta. Sarà derby – VIDEO

di Redazione

Pagine Romaniste (Dallo Stadio Olimpico F.Biafora) – Dopo la sconfitta per 3-2 in casa della Sampdoria, la Roma ritorna allo Stadio Olimpico. Questa volta però si gioca la Coppa Italia e c’è il Cesena di Camplone da superare. Luciano Spalletti attuerà un mini-turnover dopo la trasferta di Marassi: in porta si rivede Alisson che sostituisce nelle coppe Wojciech Szczesny. Kostas Manolas si piazza al centro della difesa e sarà affiancato da Rudiger e Juan Jesus. Sulle fasce spazio a Mario Rui e Bruno Peres, mentre in mezzo al campo dopo le mille voci di mercato c’è Leandro Paredes con Kevin Strootman. Davanti agiranno Perotti, Totti ed El Shaarawy, con il capitano punta centrale.

IL TABELLINO

AS ROMA (3-4-1-2): Alisson; Rudiger, Manolas, Juan Jesus (45′ Nainggolan); Bruno Peres, Paredes, Strootman, Mario Rui; Perotti (20′ Dzeko), El Shaarawy (81′ Emerson); Totti (C).
A disposizione: Szczesny, Lobont, Vermaelen, Fazio, De Rossi, Gerson.
Allenatore: Luciano Spalletti.
Squalificati: -.
Diffidati: -.
Indisponibili: Florenzi, Salah.

AC CESENA (3-5-2): Agliardi; Rigione, Ligi, Perticone; Balzano, Laribi (56′ Garritano), Vitale, Koné, Cinelli, Renzetti (C); Ciano (71′ Cocco), Rodriguez (84′ Panico).
A disposizione: Bardini, Balzano, Pompei, Schiavone, Gasperi, Setola, Di Roberto.
Allenatore: Andrea Camplone.
Squalificati: -.
Diffidati: -.
Indisponibili: -.

Arbitro: Fabio Maresca di Napoli.
Assistente I: Fiorito.
Assistente II: Longo.
IV Uomo: Calvarese.

Ammoniti: 44′ Laribi (C), 69′ Garritano (C), 83′ Rodriguez (C), 92′ Manolas (R).
Marcatori: 67′ Dzeko (R), 72′ Garritano (C), 96′ rigore Totti (R).

Note: 2′ recupero nel primo tempo, 5′ recupero nel secondo tempo. Paganti: 26.204. Incasso: 429.514 euro

LIVE

SECONDO TEMPO

97′ – C’è solo il tempo di battere, poi Maresca fischia la fine. La Roma si qualifica per la semifinale, sarà derby.

96′ GOL DELLA ROMA! Francesco TOTTI è gelido dagli undici metri e con un gran destro ad incrociare batte Agliardi. Il portiere si dispera, visto che aveva intuito il tiro alla sua destra, ma l’esecuzione è stata perfetta.

95′ – Calcio di rigore per la Roma! Agliardi esce e si scontra con Strootman, assegnato il penalty.

94′ – Tentativi di Palmieri e Peres dalle fasce, nessuno impatta sui cross, con la difesa romagnola abile ad allontanare.

93′ – Calcio d’angolo per Cesena nei minuti finali di gioco. La mischia in area giallorosso non porta a nulla.

92′ – Scivolata di Manolas su Cocco. L’intervento in ritardo costa il giallo al greco.

90′ – Cinque minuti di recupero assegnati dal Signor Maresca.

84′ – Ultima sostituzione del match: Panico va in campo, Rodriguez si accomoda in panchina.

83′ – Cesena pericoloso in contropiede con Rodriguez, ma Manolas e Rudiger lo superano e recuperano palla. L’attaccante commette poi fallo sul tedesco e si becca il giallo.

81′ – Qualche problema fisico per El Shaarawy. Il numero 92 lascia il campo, Spalletti sceglie Emerson.

79′ – Altro cross di Totti per El Shaarawy, che prova a concludere a rete in spaccata.

77′ – Dzeko conquista un fallo da ottima posizione. Bomba di Totti sul palo del portiere, Agliardi si distende e non si fa sorprendere. Troppo corto l’angolo battuto.

72′Gol del Cesena. Alisson esce in presa alta, ma ricadendo si abbatte su Manolas e perde la palla. Garritano è il più lesto a raccogliere la sfera e mettere la palla in rete dal limite. Pareggio.

71′ – Secondo cambio Cesena: fuori Ciano, dentro Cocco.

69′ – Maresca ammonisce Garritano per simulazione. L’arbitro è sicurissimo nell’andare a redarguire il giocatore del Cesena, caduto dopo una scivolata di Paredes.

67′GOL DELLA ROMA!!! Nainggolan inventa per El Shaarawy, che non deve fare altro che mettere la palla al centro per Edin DZEKO. Questa volta il centravanti non sbaglia e segna l’1-0.

64′ – Altra occasione per Dzeko: Totti crossa basso dalla destra dopo aver scambiato con Bruno Peres, il centravanti scatta e si lancia in scivolata, colpendo col ginocchio. Palla a lato del palo.

63′ – Lancio illuminante di Rudiger per Dzeko, il bosniaco stoppa di petto e tutto solo calcia centralmente. Grande chance sprecata.

62′ – Iniziativa personale di El Shaarawy, abile nel superare il marcatore. Arrivato in buona posizione mette un assist all’indietro per Dzeko, la difesa spazza.

61′ – Totti calcia diretto sulla punizione defilata. Agliardi blocca centralmente.

59′ – Dzeko porta a spasso Perticone e Garritano, correndo lungo la linea dell’area palla al piede. Arrivato quasi al centro tira a giro di sinistro, andando vicinissimo al gol.

56′ – Sostituzione per Camplone: lascia il campo l’ammonito Laribi, entra Garritano.

54′ – Tacco di Totti per Nainggolan che, dopo essere avanzato di un paio di metri, calcia con il destro da fuori area, con Agliardi costretto alla respinta. Non ci arriva nessuno sulla ribattuta.

53′ – Totti viene atterrato, calcio di punizione dai 25 metri. Lo stesso numero 10 prende la rincorsa e calcia, lo ferma la barriera.

45′ – Calcio d’inizio del secondo tempo. Spalletti prova la mossa: dentro Nainggolan per Juan Jesus. Si torna alla difesa a quattro.

PRIMO TEMPO

47′ – Termina il primo tempo. La Roma deve cambiare atteggiamento nella ripresa per non rischiare uno Spezia-bis.

45′ – Assegnati due minuti di recupero.

44′ – Laribi entra col piede a martello su Rudiger. E’ il primo ammonito della gara.

43′ – Totti si guadagna una punizione dall’out sinistro. Lo stesso capitano va alla battuta, il cross è lungo e si spegne sui cartelloni pubblicitari.

38′ – Alisson decisivo un’altra volta! Perticone va filtrante per Rodriguez, Manolas viene superato e poi il centravanti calcia verso la porta, in uscita bassa il brasiliano sventa tutto. Ennesima occasione da gol concessa.

36′ – Azione di contropiede del Cesena, Manolas ferma il tentativo al limite dell’area.

31′ – Maresca lascia correre su un contatto in area, Rodriguez reclama il rigore.

30′ – Sventola di Balzano, Mario Rui si immola e salva. La Roma deve svegliarsi.

27′ – Miracoloso Alisson! Il portiere brasiliano interviene in tuffo con la mano aperta sulla zuccata ad incrociare di Rodriguez.

26′ – Dzeko prova a scuotere i suoi su imbucata dalla fascia, Agliardi può solo guardare e non intervenire, ma il tiro finisce alto sopra la traversa.

25′ – Morbido l’atteggiamento della Roma, che regala nuovamente il possesso al Cesena. Fuori di un paio di metri il destro di Rodriguez.

24′ – Clamoroso palo di Koné. Il numero 23 si inserisce sulla punizione dai 40 metri e scheggia l’esterno del legno della porta di Alisson.

21′ – Salva Alisson su un tiro di Rigione deviato da distanza ravvicinata da Strootman. Serie di corner per la squadra di Camplone.

20′ – Viene regalato un angolo al Cesena. Entra finalmente Dzeko.

19′ – Alle stelle il tiro al volo di El Shaarawy.

18′ – Problemi fisici alla coscia destra per Diego Perotti. Al suo posto è pronto ad entrare in campo Dzeko.

15′ – Prima è la difesa giallorossa a pulire l’area, poi sul ribaltamento di fronte è attenta la retroguardia romagnola.

13′ – La Roma batte corto il primo corner della gara. L’azione si sviluppa e la palla finisce sui piedi di Manolas: di poco fuori il destro dal limite.

12′ – Ottimo il fraseggio dei ragazzi di Spalletti, manca il passaggio decisivo però.

9′ – Lancio lungo per Rodriguez, Manolas se lo lascia sfuggire a causa di un errore di comunicazione con Alisson. Alla fine il greco mette una pezza sul tiro della punta. Non porta a nulla il calcio d’angolo degli emiliani.

8′ – Rudiger scavalca le due linee difensive con un filtrante per El Shaarawy, il Faraone riesce a toccare appena verso Agliardi, che non ha problemi a parare.

6′ – Grande azione di Mario Rui, bravo a duettare con Totti nello stretto. La conclusione del portoghese però è debole e imprecisa.

2′ – Il primo calcio d’angolo del match è a favore del Cesena, con Jesus che ha ribattuto il tiro di Ciano. Pessima la battuta, che finisce sul fondo.

0′ – Inizia la gara! Batte il Cesena, la Roma attacca verso Curva Nord.

PRE-PARTITA

Ore 20.52 – Finisce il riscaldamento per la Roma, è tutto pronto per il calcio d’inizio.

Ore 20.26 – Non sarà della partita Clement Grenier per la mancanza del transfer. Il francese, comunque, ce la farà per la partita di campionato contro la Fiorentina.

Ore 20.25 – Ecco la formazione del Cesena:

Ore 20.14 – Scendono in campo i portieri di Roma e Cesena ed iniziano le operazioni di riscaldamento.

Ore 20.00 – Arriva la formazione ufficiale della Roma:

Ore 19.42 – Anche la Roma fa il suo arrivo allo stadio.

Ore 19.30 – Il Cesena è arrivato allo stadio Olimpico.