Coppa Italia Femminile, la Fiorentina batte 2-0 la Roma. Il cammino giallorosso si ferma in semifinale. Bavagnoli: “Complimenti alla società per il progetto”

di Redazione

Finisce in semifinale il sogno della Roma femminile nella Coppa Italia. Dopo l’1-1 dell’andata contro la Fiorentina, le ragazze di coach Bavagnoli sono state sconfitte per 2-0 in terra toscana. Le viola sono riuscite a imporsi nella seconda partita grazie alle reti di Bonetti al 24′ e di Parisi al 47′. 

Al termine del match Betty Bavagnoli è intervenuta ai microfoni di RomaTv:

“Faccio i complimenti alle mie ragazze perché ci hanno provato per tutta la partita, ma oggi più che le altre volte abbiamo evidenziato la nostra mancanza di esperienza contro giocatrici fortissime, detentrici di questo titolo. Complimenti anche a loro, da questa esperienza dobbiamo fare tesoro e lavorare per il futuro, sia come staff sia come società. Possiamo migliorare. Cosa non è andato? Loro hanno tanta qualità, hanno alzato il ritmo e noi abbiamo sofferto, soprattutto a centrocampo. Quando siamo riuscite a pressare non abbiamo trovato la finalizzazione. Nel secondo tempo abbiamo fatto meglio, siamo state più aggressive in cerca del risultato, ma si è vista nettamente la qualità della Fiorentina. Giudizio sulla stagione? Il bilancio è positivo, le ragazze meritano i complimenti per tutta la stagione. Li faccio anche alla società che ha investito in un progetto a lungo termine. Sarebbe stato qualcosa di magico fare di meglio”.