CONI, Malagò squalificato per 16 mesi

di Redazione

Giovanni_Malagò_3

(ANSA) – Sedici mesi di squalifica al tesserato della Federnuoto, in quanto numero 1 della Canottieri Aniene, nonchè presidente del Coni Giovanni Malagò: è questa la sentenza della Commissione Disciplinare della Fin nel procedimento a carico del capo dello sport italiano per alcune sue frasi su presunte «doppie fatturazioni» della federazione.

La sentenza comporta per Giovanni Malagò la sospensione di 16 mesi da «ogni attività sociale e federale».