Colpo Special che rilancia club, città e calcio italiano

La Gazzetta dello Sport (A.Di Caro) – Neanche la vittoria di uno scudetto avrebbe permesso alla Roma di finire su tutte le prime pagine dei siti italiani e mondiali, quanto l’annuncio dell’ingaggio di Mourinho. Una notizia inaspettata che ha lasciato a bocca aperta tutti quanti. La famiglia Friedkin e Jose sono riusciti a tenere nascosta una trattativa partita, decollata e atterrata nell’arco di una settimana mentre tutti spingevano per Sarri. La Roma mette a segno, forse, il colpo mediatico più importante della sua storia, prendendo uno dei tecnici più vincenti di sempre.

I Friedkin alle parole, che non amano spendere, preferiscono i fatti. Mou è il simbolo di un rilancio in grande stile che proietta la Roma tra i top club europei e rappresenta garanzia di leadership. Il ritorno dello Special One non rilancia soltanto i giallorossi, ma anche il nostro campionato. Roma passionale, calda, matrona e tentatrice ha bisogno e merita il miglior Mourinho, quello che sentiva il rumore dei nemici e creava gruppi assatanati disposti a morire per lui.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A