Il Tornatora

C’è l’ok di Lovren, la Roma sceglie

di Redazione

La Roma ha in mano Dejan Lovren, Petrachi ha trovato l’accordo con il giocatore per 3 milioni netti più bonus per 4 anni. Lovren ha rinunciato a una parte di stipendio pur di accelerare l’operazione, nei prossimi giorni i giallorossi potranno definire la trattativa con il club inglese che chiede 20 milioni tra prestito e riscatto. La sensazione è che Petrachi stia prendendo tempo sondare eventuali alternative, una resta sempre Toby Alderweireld. Non dovrebbero esserci altri nomi in ballo, Nacho e Pezzella non sono in vendita, Nkoulou e Izzo costano troppo, Rugani non è il profilo ideale. Lovren non ha la velocità che ha richiesto Fonseca, ma a questo punto del mercato bisogna fare i conti con il calendario e per la Roma diventa difficile colmare il vuoto. Secondo Petrachi i problemi fisici della scorsa stagione sono stati ampiamente risolti, se ha giocato poco nel Liverpool (18 presenze la scorsa stagione) è perchè Klopp ha puntato su altri giocatori, ma il ds non vuole ricadere nell’errore commesso dalla società quando prese Vermaelen prima che guarisse dalla pubalgia. Lo scrive il Corriere dello Sport.