primavera-roma-bari-machin32

Il campionato della Roma Primavera si conclude con un pareggio in casa del Frosinone. I giallorossi, già qualificati matematicamente come primi per le Final Eight, vanno in vantaggio con Machin bravo a superare Faiella con un destro dal limite. Nella ripresa arriva il pari dei ciociari: il tocco ravvicinato di D’Aguanno su calcio di punizione di Ranelli fissa il punteggio finale sull’1-1. Ora la squadra di De Rossi avrà una ventina di giorni prima della prossima gara, le fasi finali si disputeranno infatti dal 27 maggio al 4 giugno.

IL TABELLINO

Frosinone (3-5-1-1): Faiella; Contucci, Iafrate, Gargiulo; Belvisi, Toti (77′ D’Aguanno), Ranelli (C), D’Alena, Trillò; De Santis N.; Volpe (89′ Modesti).
A disposizione: Kucich, Giampietro, Pedrazzini, Calcagni, Palmieri, Fia.
Allenatore: F.Coppitelli.

AS Roma (4-3-2-1): Pop; Paolelli, Grossi, Marchizza (65′ Ciavattini), De Santis E. (C); Spinozzi, Bordin (72′ D’Urso), Machin; Ndoj, Di Livio; Tumminello.
A disposizione: Romagnoli, Kastrati, Petruccelli, Antonucci, Cappa, Franchi, Soleri.
Allenatore: De Rossi.

Arbitro: Valiante di Salerno.
Assistente I: Iovine.
Assistente II: Sbrescia.

Ammoniti: 58′ Ranelli (F), 70′ De Santis E. (R), 78′ Machin (R), 82′ Di Livio (R).
Marcatori
: 43′ Machin (R), 79′ D’Aguanno (F).
Espulsi: -.