Svolta Petrachi, il futuro è meno sudamericano

Nel 2012 erano 12 i sudamericani in rosa. Oggi sono la metà, ma i loro ingaggi pesano più di 8 anni fa

di Redazione

Il Messaggero (S. Carina) – La colonia sudamericana presente ora a Trigoria si avvia verso la sua fine. Perotti, Pastore, Fazio, Juan Jesus e Fuzato non rientrano nei piani per la nuova stagione. Bisognerà trovare con loro un’intesa, impresa non facile visti alcuni ingaggi e la volontà dei diretti interessati. Si salva per ora Ibanez. Nell’era americana, brasiliani e argentini hanno sempre caratterizzato le rose giallorosse. In totale sono stati 63, una media di 7 a stagione. Nel 2012-13 Zeman se ne ritrovò addirittura 12; oggi Fonseca ne ha la metà, ma questi pesano di più sul monte ingaggi. Una zavorra della quale il ds Petrachi cercherà di liberarsi.