Il Tornatora

Uvini vuole la Roma: “Luis Enrique mi piace”

di Redazione

Bruno Uvini scalpita. Vuole l’Italia. Vuole la Roma. Il difensore del San Paolo, classe 1991, ha dichiarato al Corriere dello Sport che “quella giallorossa è una grande squadra, molto conosciuta in Brasile e abituata a valorizzare i brasiliani“. Entro quattro mesi Uvini prenderà la cittadinanza italiana e a quel punto il suo sogno potrebbe trasformarsi in realtà: “Mi piace pensare di avere il sangue italiano nelle vene“, ha dichiarato il ragazzo. Che evidentemente ha già acquisito una serie di informazioni sulla Roma: “Ultimamente con Luis Enrique i giovani hanno molto spazio e questa mi sembra una buona cosa“. Sulle sue tracce si è mosso anche il Genoa, Uvini usa la diplomazia: “Sia la Roma sia il Genoa rispondono al profilo della società in cui vorrei giocare. Mi ha fatto molto piacere sapere che si sono interessate a me“.