Brilla Estrella, eroe per caso. Roma in semifinale con i suoi gol

di Redazione

Non ci fosse stata l’Under 21 slovena probabilmente il protagonista della serata sarebbe rimasto in panchina. Ha sfruttato benissimo l’assenza del bomber Celar. Felipe Estrella Galeazzi, attaccante brasiliano della Roma che ieri, con la sua doppietta, ha regalato ai giallorossi la semifinale scudetto del campionato Primavera contro l’Inter. Forse, con il centravanti titolare a disposizione, non l’avrebbe neppure giocata la gara secca contro il Chievo, invece Alberto De Rossi lo ha preferito a Bucri e la scelta si è rivelata giusta. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.