Borja Mayoral: “A Roma mi trovo bene, sto diventando maturo. Ajax? Vogliamo dimostrare di essere da Champions”

Borja Mayoral, attaccante della Roma, ha parlato a pochi minuti dal fischio d’inizio del match contro l’Ajax valido per l’andata dei quarti di finale di Europa League. Queste le sue parole ai microfoni della Uefa:

“Qui alla Roma mi trovo bene, sono contento. Sto migliorando e facendo esperienza. Sto diventando maturo e voglio imparare più cose possibili. Essere l’unica italiana in Europa per noi significa molto ed è una cosa molto positiva. È difficile, abbiamo affrontato il Braga. Poi contro lo Shakhktar abbiamo fatto una grande gara all’andata. Sarà una sfida difficile, conosciamo l’Ajax che negli scorsi anni ha fatto grandi partite in Champions. Per noi è una sfida. Vogliamo però vincere e arrivare al turno successivo. Abbiamo tutte le carte in regola per farcela. Come ho detto sarà dura, giocheremo l’andata da loro. Ma vogliamo dimostrare di essere una squadra da Champions League, che è la competizione dove vogliamo giocare il prossimo anno. Sappiamo che a loro piace tenere il pallone e giocare offensivo. Comparandoli con lo Shakhtar, quest’ultimi gestivano male il possesso palla. Credo che sarà una sfida difficile. Sarà però una sfida simile a quella con gli ucraini. All’inizio hai paura e dubbi, in Serie A le difese sono forti. Gli attaccanti qui devono imparare a prenderle. L’Italia è sicuramente difficile per gli attaccanti. Ho trovato qualche difficoltà nel trovare gli spazi e nell’affrontare i difensori. Ma è una sfida che mi sta stimolando, sono felice e spero di continuare a segnare”.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A