Il Tornatora

Boniek: «Radja ha ragione. Anche gli altri vanno sostenuti se in difficoltà»

di Redazione

voisieteleggenda-boniek

Zibi Boniek, ex giocatore della Roma, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport e ha parlato del fattore tifo della Roma quando entra Totti. Queste le sue parole:

Favorevole o contrario alle parole di Nainggolan?
«Radja ha ragione, sinceramente non me la sento di dargli torto. Come dirigente ed ex calciatore, lo capisco. Non è facile lottare e giocare in un ambiente del genere, quando al primo passaggio sbagliato senti la gente che mormora».

I calciatori non dovrebbero avere la personalità per superare questo?
«A parole sì, ma poi in campo certe cose le senti. Io capisco che Totti sia adorato e amato, ci mancherebbe altro, su Francesco si basa la Roma. Però anche gli altri calciatori meritano di essere amati e sostenuti quando sono in difficoltà, soprattutto adesso».

Perché?
«Perché siamo a settembre. Capisco la delusione dopo l’eliminazione col Porto, però contro la Samp era diverso. E poi Francesco, per quanto unico, non può giocare sempre 90’».