Il Tornatora

SPERANZE ROMANISTE: DEJAN BOLDOR, UN “PICCOLO GIGANTE” PER IL FUTURO

di Redazione

boldor

Torna su Pagine Romaniste lo spazio settimanale che dedicato a presentarvi i ragazzi che compongono la rosa della Primavera 2013/2014 guidata da Alberto De Rossi. Oggi è il turno di Dejan Boldor, difensore rumeno classe ’95

 

DEJAN BOLDOR – Nasce il 2 marzo 1995 a Timisoara (Romania), gigante di 1,90 cm dal peso di 81 Kg. All’età di 6 anni fa parte della formazione SINNICOLA MARE, squadra di una piccola città rumena di 13 mila abitanti, per poi passare all’età di 10 anni all’ LPS (Timisoara) con cui ha vinto 4 scudetti consecutivi. Boldor prima di passare alla Roma ha giocato negli allievi del Banatul Nell’estate del 2010, a 16 anni, è stato acquistato dalla Roma che ha bruciato la concorrenza di molti club internazionali tra i quali anche la Juventus.

Boldor ha vestito anche la maglia delle nazionali rumene inferiori facendo, fino ad oggi, tutta la trafila. E’ stato infatti capitano dell’Under 16 per poi essere promosso in UNDER 17,18,19. In UNDER 20, viste le elevate qualità del ragazzo è stato solo di passaggio, infatti si registra soltanto 1 presenza, mentre in UNDER 21 è già alla terza apparizione.

«Ha le qualità giuste per diventare il nuovo Chivu» è questo il commento ricorrente degli addetti ai lavori sul giovane centrale giallorosso.

Walter Sabatini ha messo a disposizione del mister Alberto De Rossi un altro grande talento che speriamo di poter vedere presto agli ordini di Rudi Garcia