Il Tornatora

Basaksehir-Roma, Pellegrini colpito da un accendino lanciato dagli spalti: ha perso sangue dalla testa ma sta bene – FOTO

di Redazione

Pagine Romaniste – Bruttissimo episodio capitato durante la partita tra Roma e Basaksehir. Il centrocampista Lorenzo Pellegrini, mentre stava per battere un calcio d’angolo, è stato colpito da un accendino lanciato dalle tribune dello stadio Fatih Terim. Il giocatore giallorosso ha subito cominciato a perdere sangue dalla testa e l’arbitro ha fermato il gioco per qualche minuto. Fortunatamente il numero 7 sta bene, come confermato da lui stesso uscendo dallo stadio: scongiurata quindi la possibilità dei punti di sutura.