Il Tornatora

Barella, la Roma aspetta il sì

di Redazione

La Roma e il Cagliari si sono stretti la mano per Barella: 35 milioni più Defrel. Tra le due società è tutto fatto, ora restano altri ostacoli ad esempio: i due calciatori devono accettare le destinazione e questo non è mai scontato. Il club giallorosso è convinto di portare a termine la trattativa gestita con garbo dal presidente cagliaritano Giulini. Il centrocampista ha già un accordo con l’Inter, ma è anche vero che i sardi intendono vendere il loro gioiello a chi offre di più. Giulini è stato chiaro: se l’Inter non rilancia il giocatore ha due strade, rimanere al Cagliari o andare alla Roma. I capitolini hanno anche recapitato l’offerta al giocatore: 3 milioni di euro più bonus facilmente raggiungibili per un contratto di 5 anni e, considerando i premi, la proposta supera quella dell’Inter. La Roma potrebbe giocare anche la carta Dzeko visto che, scavallato il 30 giugno, non ha più fretta a venderlo. Lo scrive il Corriere dello Sport.