Il Tornatora

Ritiro Roma – Squadra in campo per la seduta mattutina, assenti Greco e Dodò. Al via le ripetute, poi le sovrapposizioni

di Redazione

La Roma è giunta al penultimo giorno di allenamenti nel ritiro estivo di Riscone. La squadra, come consuetudine, è scesa in campo alle 9.30 per continuare il programma stilato da mister Zeman. Al termine della seduta mattutina è previsto l’incontro di Taddei con i cronisti in conferenza stampa.

9.27 – I giocatori scendono in campo.

9.30 – Assenti i soli Dodò e Greco, differenziato per Roamgnoli che lavora con Luca Franceschi. Pochi i tifosi presenti in tribuna ad assistere agli allenamenti.

9.38 – Inizia il riscaldamento dopo qualche minuto di colloquio tra Zeman ed i giocatori riuniti a centrocampo.

9.51 -Zeman divide la squadra in 5 gruppi: cominciano le ripetute. La prima serie è di 300 metri.

10.15 – Iniziano le ripetute sui 100 metri.

10.20 – Esercizi sui muscoli addominali per i giallorossi.

10.25 – Ancora serie di ripetute: si ricomincia sulla distanza dei 300 metri.

10.45 – Il gruppo, dopo una breve pausa, è pronto a riprendere il lavoro.

10.50 – Inizia l’esercitazione sugli schemi offensivi: vengono provate le sovrapposizioni. Osvaldo risulta tra i migliori e riceve l’applauso dei tifosi assiepati sulle tribune.

11.25 – Terminata la parte tattica, si torna a lavorare sulle serie di ripetute.

11.40 – Termina la seduta. La squadra tornerà in campo alle 16.45.