Il Tornatora

Allenamenti Roma – Trigoria blindata. Si ferma Pjanic

di Redazione

Da Trigoria – Marco Calò

A due giorni dalla sfida stracittadina, i giallorossi si ritrovano in campo per la seduta di allenamento mattutina. Continua la preparazione di mister Luis Enrique al match previsto per domenica 16 ottobre, ore 20:45 allo Stadio Olimpico. Indisponibile Totti, che continua ad alternare lavoro in palestra, piscina e fisioterapia. Recuperati invece Stekelenburg, pronto a rientrare in campo, e Lamela, inizialmente previsto in panchina.

10.40 – La squadra raggiunge il campo C, con leggero ritardo rispetto al solito orario di inizio. Pizarro, che ieri mattina aveva lasciato il campo in anticipo a causa di un affaticamento ai flessori della coscia sinistra, e Cassetti, che aveva accusato problemi muscolari nella seduta di mercoledì, sono in gruppo. Assenti solo Totti e Lobont.

10.50 – La squadra, divisa in due gruppi, inizia il riscaldamento atletico con il classico torello. Cassetti e Pizarro lavorano regolarmente con il resto dei compagni.

10.55 – Iniziano gli esercizi di circolazione palla con due schieramenti che si alternano nella costruzione della manovra. In porta c’è Pigliacelli
Prima squadra: Cicinho, Kjaer, Juan, Josè Angel; De Rossi, Perrotta, Greco; Pjanic, Osvaldo, Borini.
Seconda squadra: Rosi, Burdisso, Heinze, Taddei; Gago, Pizarro, Simplicio; Lamela, Bojan, Borriello.

11.03 – Luis Enrique parla con i giocatori radunati a metà campo.

11.07 – Esercitazione tattica con la squadra divisa in tre gruppi.

11.15 – Con gli stessi schieramenti inizia l’esercitazione di possesso palla con l’azione, come sempre, che inizia dal portiere. A turno, ogni squadra partecipa alla manovra, con Pigliacelli tra i pali. Stekelenburg e Curci si stanno allenando a parte con Tancredi.

11.20 – Il tecnico giallorosso divide il gruppo in due schieramenti da 10 uomini. In questo modo Luis Enrique ha mischiato nuovamente le carte per dare inizio ai movimenti di attacco contro difesa.
Playmaker (gialli): De Rossi, Gago.
Bianchi: Taddei, Juan, Heinze, J. Angel, Greco, Simplicio, Lamela, Okaka, Borriello, Osvaldo.
Rossi: Cicinho, Cassetti, Burdisso, Kjaer, Rosi, Perrotta, Pizarro, Pjanic, Bojan, Borini.

11.30- Arriva una pattuglia della polizia che fa allontanare gli spettatori e i giornalisti che assistono agli allenamenti. La richiesta è arrivata dall’interno del centro tecnico che sembra non gradire la presenza di tifosi e cronisti alla seduta odierna di allenamento della squadra. Viene impedito di avvicinarsi al cancello principale, dove è situata la vettura delle forze dell’ordine che sta in perlustrazione. All’interno del centro tecnico c’è anche la Digos. La richiesta di chiamare la polizia a presidio della zona è stata espressa da Luis Enrique.

11.50 – Pjanic ha accusato un fastidio muscolare che verrà valutato nelle prossime ore ed ha abbandonato in anticipo la seduta d’allenamento. La sua uscita è a scopo precauzionale, il giocatore bosniaco ha subito un indurimento a livello lombare.

11.55 – Inizia la partitella in famiglia con i seguenti schieramenti:
Bianchi: Stekelenburg; Cassetti, Kjaer, Juan, J. Angel; De Rossi, Perrotta, Greco; Okaka, Borini, Osvaldo.
Rossi: Curci; Rosi, Heinze, Burdisso, Taddei; Gago, Simplicio, Pizarro; Lamela, Bojan, Borriello.

12.15 – Con la partitella in famiglia termina l’allenamento mattutino.

FINE

Serie A: Lazio-Roma (domenica 16 ottobre, ore 20.45, Stadio Olimpico)
Indisponibili: Totti, Lobont.
Squalificati: /
In dubbio: Pjanic, Pizarro.
Probabile formazione (4-3-3): Stekelenburg; Rosi, Heinze, Burdisso, J. Angel; Simplicio, De Rossi, Perrotta; Bojan, Pjanic, Osvaldo.