Allegri che vince. Roma lo convince?

Corriere dello Sport (R.Maida) – La Roma punta Massimiliano Allegri. I Friedkin hanno rotto l’impasse, allacciando il canale che porta nella direzione dell’allenatore dei sogni. Non è ancora dato sapere se e quando ci sarà un’offerta concreta. In questo momento Tiago Pinto è il più convinto difensore di Paulo Fonseca e si augura di non dover intervenire subito: ieri a Trigoria ha incontrato due giocatori molto rappresentativi nello spogliatoio, chiedendo sostegno per l’allenatore, che può salvarsi grazie a una buona partita contro lo Spezia. «Conta solo la Roma, dovete pensare ai risultati collettivi» è stato il senso delle parole del nuovo direttore sportivo.

Di sicuro Allegri, che da un anno e mezzo è fermo, è affascinato dall’ipotesi di guidare la Roma. Nei colloqui più recenti si è detto disponibile a valutare ogni proposta. Difficile però che si arrivi a tanto. I Friedkin sperano che non sia necessario esonerare Fonseca alla fine del girone d’andata, rimandando il cambio a fine stagione. A chi lo ha contattato finora, del resto, Allegri ha chiesto circa 7 milioni netti d’ingaggio. Visti i tempi abbasserebbe le pretese pur di tornare in pista, ma rappresenterebbe un impegno finanziario non banale per una società che si sta rigenerando.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A