Il Tornatora

Stadio Roma, Alemanno: “Nessun problema con la legge. Ora tocca al club”

di Redazione

A margine dell’evento che si è svolto oggi in Campidoglio, dove è stata presentata la manifestazione ‘SPQR Sport Day’ (domenica 21 ottobre in via dei Fori Imperiali), il sindaco di Roma Gianni Alemanno è tornato a parlare della realizzazione del nuovo stadio della società giallorossa, tenendo a precisare che le prossime mosse spettano a Pallotta e soci: “Non c’è nessun problema con la legge – le parole del Primo cittadino –. La palla passa adesso alla Roma. La società deve dirci dove ha scelto l’area e presentarci il progetto. Io attendo da un momento all’altro la loro risposta per dare la notizia ai tifosi. La disponibilità del Comune c’è, abbiamo accompagnato il cammino delle richieste di informazioni di ricerche delle aree. Le risorse non sono pubbliche ma private, noi sollecitiamo ma sono loro che devono sciogliere le riserve”.