Adesso Pellegrini ha qualcosa di Totti

Corriere dello Sport (G. D’Ubaldo) – Dopo le fatiche in Nazionale, Lorenzo Pellegrini si è ripreso la Roma. Ieri ha giocato a centrocampo. Il gol su rigore ha permesso alla sua squadra di sbloccare il risultato, ma non è bastato a vincere la partita. Pellegrini è il primo giocatore italiano della Roma ad aver segnato almeno cinque gol e realizzato sei assist in una singola stagione di Serie A. Prima di lui c’era riuscito Totti nel 2014-15. Nessun centrocampista incide nella fase offensiva come lui. Al suo attivo ha già due reti e quattro assist. Aveva fatto meglio solo nel 2016-17, proprio con il Sassuolo, con sei reti e sei passaggi vincenti.

Pellegrini vuole crescere con la Roma e spera di poter vincere con la maglia che ama. Per questo ha deciso di legarsi alla società giallorossa. Tiago Pinto ha dato appuntamento ai suoi agenti a fine stagione per discutere il rinnovo del contratto. Sarà sempre più al centro del progetto dei Friedkin e ormai è evidente che la fascia da capitano è sua, non è stata una decisione provvisoria dopo lo scontro tra Dzeko e Fonseca.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A