5° clean sheet nelle ultime 7 partite. Solo 25 punti ottenuti fuori casa in campionato: mai così male dal 2011-2012

di Alessio Nardo

Pagine Romaniste (Alessio Nardo) – Un’altra serata densa di rimpianti, al termine di una stagione amarissima. La Roma al Mapei Stadium non va oltre lo 0-0 (il primo dell’anno) contro un buon Sassuolo, vedendo sfumare quasi definitivamente ogni speranza di qualificazione alla Champions League. Per la prima volta i giallorossi non riescono ad espugnare il campo degli emiliani. Si interrompe una striscia di 5 vittorie di fila, inaugurata nel torneo 2013-2014.

La Roma chiude ufficialmente il suo percorso stagionale in trasferta, con numeri abbastanza mediocri. In tutto sono 24 le gare giocate lontano dall’Olimpico, con sole 7 vittorie (il 29%) oltre a 7 pareggi e ben 10 sconfitte. Per una differenza reti pari a -10 (28 gol segnati e 38 subiti). Riguardo il campionato, la Roma ha ottenuto 25 punti in 19 match esterni, frutto di 6 successi, 7 pari e 6 ko. Impietoso il confronto con i 42 punti raccolti nel 2017-2018 (12 trionfi, 6 pareggi ed una sola sconfitta, a Torino con la Juventus). Per ritrovare un rendimento peggiore fuori casa, dobbiamo tornare al torneo 2011-2012: appena 21 i punti racimolati. Persino nel campionato 2012-2013, iniziato con Zeman e chiuso con Andreazzoli, la formazione giallorossa seppe far meglio in trasferta con 27 punti conquistati.

Manca una sola partita e poi Claudio Ranieri chiuderà la sua seconda avventura a Trigoria. Fin qui, in 11 sfide, il tecnico testaccino ha rimediato 5 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte. Per un totale di 19 punti. La Roma è imbattuta da 8 gare (l’ultimo ko è l’1-4 col Napoli del 31 marzo) ed ha sensibilmente migliorato il proprio rendimento difensivo. Un solo gol al passivo nelle ultime 4 partite, quello del genoano Romero. E nelle ultime 7 la squadra non ha mai subito più di una rete, collezionando ben 5 clean sheet. A -1 dalla fine dei giochi, Edin Dzeko mantiene la leadership della classifica dei marcatori stagionali con 14 centri. Ma relativamente al campionato, è Stephan El Shaarawy a restare davanti a tutti con 11 reti realizzate (unico romanista in doppia cifra in Serie A). Dietro di lui Dzeko (9) e Kolarov (8).

Punti ottenuti in trasferta in Serie A dalla Roma nella gestione americana
2018-2019: 25 – 6 vittorie, 7 pareggi, 6 sconfitte
2017-2018: 42 – 12 vittorie, 6 pareggi, 1 sconfitta
2016-2017: 38 – 12 vittorie, 2 pareggi, 5 sconfitte
2015-2016: 36 – 10 vittorie, 6 pareggi, 3 sconfitte
2014-2015: 33 – 9 vittorie, 6 pareggi, 4 sconfitte
2013-2014: 37 – 11 vittorie, 4 pareggi, 4 sconfitte
2012-2013: 27 – 8 vittorie, 3 pareggi, 8 sconfitte
2011-2012: 21 – 6 vittorie, 3 pareggi, 10 sconfitte